Nessuno Myoo


Breve biografia:
Il mio nome è nessuno myoo e nasco a nuova vita il 21 Settembre 2007.
Da subito ho iniziato a girovagare per le land cercando di soddisfare ogni mia curiosità su quello che per me allora appariva come un nuovo e potente mezzo di comunicazione emozionale. Grazie ai corsi seguiti a Second Learning a INDIRE ho imparato a manipolare i miei prim. L’incontro con l’artista, gallerista e amico Lion Igaly mi ha poi introdotto nell’affascinante mondo dell’ Arte Virtuale. Musicista e con la passione del disegno in rl mi sono quindi ritrovato entusiasta a fare lo scultore nel metaverso. Per le mie opere ho decodificato un linguaggio semplice ed originale che si esprime nel modo di lavorare i prim: quel torcere, allungare, svuotare per poi riempire che mi diverte tanto… I legni e i metalli sono fra i materiali che prediligo. A volte levigati e lucidi, altre corrosi e dai forti contrasti. Visioni diverse per sensazioni diverse. Col mio figurativo cerco di esprimere la bellezza, l’energia, la leggerezza, il movimento, la poesia.

Permettetemi di aggiungere ancora due parole, di cui vado orgoglioso,
scritte qualche tempo fa dalla persona che -prima fra tutte-
ha creduto nel mio lavoro. Grazie Lion :O)

“….la maggiore produzione di Nessuno è sicuramente incentrata sulla figura umana, già ampiamente studiata, smontata e rimontata nelle precedenti esperienze di quadri prodotti in RL. Ma la scultura impone passi particolari, che hanno incanalato il gusto estetico di questo artista verso nuove forme creative, pur mantenendo quel tenebroso meccanismo all’origine della sua arte: “fai a pezzi quella figura e usa quei pezzi per mostrarla di nuovo”. E la figura viene rimontata sotto mutazioni solo in parte cubiste o astrattiste, ma direi, estetiche. Laddove l’estetica figurativa era stata sepellita, qui ritorna con logica coerente a mostrare una figura bella da vedere, ancorchè smontata, incompleta, contenente più spazi che volumi pieni e al tempo stesso piena di contenuti… ” Lion Igaly

Qui potete trovare la mia nuova galleria:
http://maps.secondlife.com/secondlife/Battlestar/18/96/21

Qui il link alle foto di tutti i miei lavori su Flickr:
http://www.flickr.com/photos/nessuno_myoo/

Qui il mio blog:
http://toctoccenessuno.myblog.it/

come nessuno myoo mi trovate anche su:

– Flickr;
– Facebook;
– YouTube;
– Myspace;
– Koinup;
– Twitter;

e in alcuni dei socialnet nati e dedicati all’Arte,
ai mondi virtuali in genere e alle mille attività che vi si svolgono all’interno:

http://pirats.ning.com
http://progettokublai.ning.com
http://network.associationofvirtualworlds.com
http://2lifephotos.ning.com
http://imparafacile.ning.com
http://postutopia.ning.com
http://secondita.ning.com
http://artemente.ning.com/

Qui trovate un elenco dei miei lavori:

– ClodAridaMarble ( Novembre 2007)
– Crocefix (Novembre 2007)
– Carillon (Novembre 2007)
– Old Proff (Novembre 2007)
– Chaos (Novembre 2007)
– Harmony (Novembre 2007)
-The Sea Monster (Novembre 2007)
– Sophisticate (Dicembre 2007)
– Samurai (Gennaio 2008)
– Dancers (Febbraio 2008)
– Orgasmika (Febbraio 2008)
– The Sweet Pending (Marzo 2008)
– The Equilibrist (Maggio 2008)
– The Unicorn (Maggio 2008)
– The Angel (Giugno 2008)
– Sweet Embrace (Giugno 2008)
– The Jazz Trio (Agosto 2008)
– Feeling Of Ice (Settembre 2008)
– Wind Emotion (Ottobre 2008)
– Zho In The Sun (Ottobre 2008)
– BorderLine (Ottobre 2008)
– Touch My Heart (Ottobre 2008)
– Digital Love Is Possible? (Novembre 2008)
– The Red Mask (Novembre 2008)
– Eyes Of God (Febbraio 2009)
– Self Protrait Whit White Sax (Febbraio 2009)
– The Great Ancient (Marzo 2009)
– Mechanical Knight (Aprile 2009)
– The Great Ancient D.Edition (Maggio 2009)
– In The Pending Of The Contact (Giugno 2009)
– The Physical Angel (Giugno 2009)
– AS An Angel In Search Of Colors (Luglio 2009)
– The Old Guitarist (Agosto 2009)
– The Spirit Of Hikikomori (Agosto 2009)
– The ArtEvolutionCube (Ottobre 2009) *
– The Scream Sequence (Ottobre 2009)
– Mechanical Dancer Of Carrion (Novembre 2009)
– Another Green Day Of Life (Novembre 2009)
– Ghost Warrior (Dicembre 2009)
– Metal Drummer (Gennaio 2010)
– Energy Life (Febbraio 2010) *
– The Secret Escape Of Puppets (Marzo 2010)
– I’M Here In The Tunnel (Marzo 2010)
– The Spirit Of Mechanical Angel ( Aprile 2010)
– The Tale Of Angels (Aprile 2010)
– Serendipity (Giugno 2010) *
– Deep Red Loop (Giugno 2010)
– Life Again (Agosto 2010)
– Absence Of You ( Ottobre 2010 )
– Absurd Trinity (Ottobre 2010)
– Teacher Of Love (Novembre 2010) *
– Living Dead Stories ( Gennaio 2011 )
– Abstract Eye (Gennaio 2011)
– Soul Strings Touch ( Marzo 2011)
– Old Air Crash ( Aprile 2011)
– Confused Words In The Wind Fall From Hot Air Balloon ( Aprile 2011)

*I lavori con asterisco sono stati realizzati
in collaborazione con la mia collega e compagna d’Arte Kicca Igaly

Alcune tra le gallerie SL in cui ho esposto:

-‘Piramide’ sotto la direzione artistica di Lion Igaly
-‘Diadem’ sotto la direzione artistica di Lion Igaly
-‘Museo del metaverso’ sotto la direzione artistica di Roxelo Babenco
-‘LarsNewArtSpace’ sotto la direzione artistica di Lars Riederer
-‘Booper Gallery’ sotto la direzione artistica di Booperkit Moseley
-‘T&S Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Lion Igaly
-‘AliceArtGallery’ sotto la direzione artistica di Hyoozan Hax
-‘Lemonodo oh Gallery’ sotto la direzione artistica di Lemonodo oh
-‘Crescent Moon Museum’ sotto la direzione artistica di Tayzia Abattoir
-‘The Permanent’ l’isola dell’arte sotto la direzione artistica di Sheerpental Roussel
-‘Expo Promenade’ sotto la direzione artistica di Junikiro Jun e Nina Bazylinski
-‘KYArtistGallery’ sotto la direzione artistica di Kelly Yap
-‘Il Museo dei Matti’ sotto la direzione artistica di Maryva Mayo
-‘Galerie Francane’ sotto la direzione artistica di Annechantale Forcella
-‘Palais du Gouverneur’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘Galerie d’Art’ a Second France sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘Ars Simulacra’ sotto la direzione artistica di Tayzia Abattoir
-‘Mare Nostro’ sotto la direzione artistica di Giada Cortes
-‘S&S Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Stefanik Dagostino
-‘Museo d’Arte Maryva Mayo’ sotto la direzione artistica di Rocherduck Bogdanovich
-‘Omega Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘Pirats Art Network Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘FluxGate Gallery’ sotto la direzione artistica di Ni lemon e Mitch Shelman
-‘Angel Gate Gallery’ sotto la direzione artistica di White Lebed
-‘ADN Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘Artifex Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Rixel Janus e Christian Troncon
-‘Cripta Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Aloisio Congrejo, Tani Thor e Adamo Grau
-‘Force Planet Art Gallery’ sotto la direzione artistica di iTony Pleides
-‘White Velvet Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘Wizard Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Catalina MacCaw
-‘Aho Museum’ sotto la direzione artistica di Tayzia Abattoir
-‘Fantasy Dreams Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Victorn Oppewall
-‘Castel Jupyter’ sotto la direzione artistica di Lion Igaly e Thirza Ember
-‘Arte LIbera Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Simba Schumann e Pampu Parx
-‘La Sala De Medici Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Veronik Broome
-‘Astral Dreams Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Katy60it Cyberstar
-‘Vista Hermosa Art Center’ sotto la direzione artistica di Louise Portilo e Soundsmith Kamachi
-‘Shamen Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Rune Shamen e Cierra Loxely
-‘Lucid Dreams Art Gallry’ sotto la direzione artistica di Angel Enoch e Eye Infinity
-‘Space Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Lion Igaly
-‘The Manufacture Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘The Azure Jazz Club & Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Graine Macbain
-‘The Mission on the Mesa’ sotto la direzione artistica di Kat Claxton
-‘L’Isola della creatività’ sotto la direzione artistica di Priesthe Spiritor
-‘Linkers Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘UWA 3D Art & Design Challenge Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Jayjay Zifanwe
-‘Nordan Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Flora Nordenskiold
-‘Tiatopia Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Tia Macbain
-‘The Arts Quarry Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Rez Messing
-‘Palais Orleans Art Gallery’ sotto la direzione artistica di madison Arnahan
-‘New Bunker Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Merlina Rokocoko
-‘Imagine Art Gallery’ sotto la direzione artistica di SynCere Talon
-‘Aztlan Palace’ per il gruppo Pirats sotto la direzione artistica di Aluana Limondi
-‘Creative Idea’s Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Flame Jie
-‘Mexico Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Owl Braveheart
-‘Collected Poems Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Susannah Luminos
-‘DNA Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Armany Thursday
-‘Cuauhnahuac Museum’ sotto la direzione artistica di Owl Braveheart
-‘D.D.Style Art Gallery’ sotto la direzione artistica di Lita Menges
-‘Idle Rogue Art Space’ sotto la direzione artistica di Knowledge Tomorrow

Dal 17 al 25 Ottobre del 2009 ho avuto l’onore e il piacere di esporre al Burning Life,
dove in collaborazione con la mia collega e compagna d’Arte Kicca Igaly
in una delle dodici sim messe a disposizione dall’Art Department curate da White Lebed
abbiamo presentato con successo il nostro lavoro dal titolo ‘ArtEvolutionCube’.
A Febbraio del 2010 White ci ha invitati a una masterclass come relatori
dove abbiamo avuto l’occasione di ripresentare al pubblico il lavoro di Burning
e una parte della nostra produzione artistica commentandola in chat.
Ne è nata una bellissima esposizione ( di oltre 3000 prims ) rimasta aperta per tutto il mese.
Qui potete avere la trascrizione della chat in Italiano\Inglese: 􀀁

A Giugno del 2010 siamo stati selezionati insieme ad oltre 300 artisti
provenienti da tutte le parti del mondo per partecipare
ai grandi festeggiamenti organizzati dalla Linden Lab per il settimo compleanno di SL.
In quell’ occasione (SL7B) abbiamo esposto il nostro lavoro dal titolo ‘Serendipity’.

Nell’edizione di Luglio e di Agosto 2010 dell’ UWA 3D ART & DESIGN CHALLENGE
curata da Jayjay Zifanwe e Quadrapop Lane due fra le mie opere
che amo di più, Mechanical Knight e The Unicorn, hanno avuto un riconoscimento
classificandosi entrambe come i migliori lavori realizzati senza ausilio di script.
Un ringraziamento agli organizzatori e alla grande opportunità
che mi hanno dato di mostrare i miei lavori 🙂

Fra le esposizioni allestite fuori galleria ricordo quelle di Porto Cervo, Alberobello,
Saturnia, Second Italia, Charmed Castle, Artefatta, Salerno, Venezia,
Brooklyn, Impero Web, il progetto itinerante denominato ‘Ecce Femina’ curato da Lisa Tebaldi,
l’esposizione in piazza nella sim scozzese di Missy Kayor, il contributo
alla live blues performance con opere a tema musicale organizzata da Glasz Decuir,
la collettiva in onore del primo anno compiuto da BIW organizzata
da Mab MacMoragh e MonCherrie Afterthought che va sotto il nome di SLon des Refuses,
la collettiva organizzata da Tani Thor e Aloisio Congrejo per lo start up di Tanalois,
la collettiva ‘Halleluja Azul Art Walk’ curata da Gwendolyn Bieler,
la ’44 HOURS OF CORNUCOPIA MOMENTUM’ curata da Eifachfilm Vacirca
e la partecipazione a 2 edizioni (2009 e 2010) del Raglan Shire Art Walk…

Un distinguo particolare alla grande esposizione di artisti coordinata
da Aloisio Congrejo e Giovanna Delphin sotto la cura di Stex Auer in appoggio al progetto
‘Hub Creativo per la città di Milano’ dove insieme a tanti amici
sono stato invitato a partecipare con alcune delle mie opere.
Stesso discorso per il progetto del gruppo Pirats coordinato da Merlina Rokocoko
e Newbab Zsigmond denominato ‘ArtKahos’ dove insieme ad altri 11
artisti internazionali per 4 settimane abbiamo lavorato su un’opera comune
da ben 2000 prims…

Desidero inoltre ringraziare tutte quelle persone che
hanno ospitato o ospitano ancora in maniera permanente alcuni dei miei lavori sulle loro sim,
In particolar modo Junikiro Jun per PostUtopia, Aloisio Congrejo
per il BeBop, locale jazz a Tanalois, Gabriel Eisenhart
per l’United Kingdoms of Elebriel, Romane Jacobus e David DuCasse
per la loro splendida Pixel Arts Island, Alexandar Vargas per la Welsh Bay Gallery,
Danina Destiny e PonDman Haalan per l’ Angels Aerie.
Un ringraziamento speciale va anche ad Adamo Grau
che nella sua sim ‘AdOpera’ ha ospitato ( ebbene si ) la mia prima personale
nonchè molte delle mie sculture più importanti che hanno avuto una vetrina ideale
negli ‘eventi di qualità’ curati personalmente sempre da Adamo.

Grazie anche a Mila Tatham, che a Luglio 2010 ha accolto in esposizione
alcune tra le mie opere più belle in una mostra dal titolo Dream’s Prim
nella meravigliosa cornice di SaliMar, frutto della passione per la costruzione
condivisa con Rodroguez Imako. In occasione di questa esposizione
Icarus Robbiani ha creato uno strepitoso set fotografico
che devo dire onora il lavoro di tutto noi.
Questo il link alle immagini:

http://www.flickr.com/photos/74icarus/sets/72157624406357749/

Dalla fine del 2008 CrashINews ( http://www.crashinews.net ),
il telegiornale più famoso di SL della comunità italiana,
utilizza alcuni dei miei gingles musicali
come sottofondo a molti dei servizi brevi trasmessi.
Un grazie doveroso a tutta la redazione, in particolar modo a Papper Papp 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...