Il Grillo parlante (Pinocchio)

IL GRILLO PARLANTE

(Testo: Stefano D’Orazio – Musica: Dodi Battagli)

PINOCCHIO E tu chi sei?
GRILLO Grillo in apparenza, ben diversa è la sostanza.
Per te sono una presenza, non potrai mai farne senza.
Tu lo voglia o non lo voglia mangerò sempre la foglia.
Un insetto ripugnante?! No!! Un grillo, ma parlante.
PINOCCHIO E SMETTI DI GRIDARE,
CHE C’È CHI VUOL DORMIRE.
TI STAI RENDENDO CONTO
CHE CASINO STAI FACENDO?
GRILLO NON STARTI A PREOCCUPARE,
SOLO TU MI PUOI SENTIRE.
PERDONA L’INVADENZA.
IO SARÓ LA TUA COSCIENZA.
PINOCCHIO La mia co… cosa?!
GRILLO TI INFORMERò SU TUTTO QUELLO CHE NON SAI.
SE MI DAI RETTA, TI ALLONTANERÓ DAI GUAI.
PINOCCHIO Ma insomma: chi sei?
GRILLO SONO UN GRILLO PARLANTE E SAPIENTE.
SONO LA VOCE CHE È DENTRO DI TE.
I MIEI CONSIGLI NON COSTANO NIENTE E SONO PER TE!
PINOCCHIO RISPARMIA IL TUO LAVORO,
SO CAVARMELA DA SOLO.
PER EVITARE SBAGLI,
NON MI SERVONO CONSIGLI.
GRILLO SEI PROPRIO UN PERMALOSO,
IGNORANTE E PRESUNTUOSO,
PERFETTAMENTE DEGNO
DI UNA GRAN TESTA DI… LEGNO.
SON PROPRIO I TIPI COME TE CHE A LUNGO ANDARE
REGOLARMENTE VANNO POI A FINIRE MALE.
ASCOLTA UN GRILLO CHE SA STARE AL MONDO
E CHE DI COSE NE HA VISTE UN BEL PÓ.
SE PRENDI TUTTO RIDENDO E SCHERZANDO,
È PEGGIO PER TE!
Vietato contestare, consentito consentire. Disdicevole mentire, ma fa onore confessare. Vietato complottare preferibile obbedire. Il pentimento è lecito, se non è programmatico. Chi fugge si umilia, chi bara s’impiglia, chi offende si svende, chi imbroglia si sbaglia. Non hai percepito che cosa è proibito? E non hai capito che cosa è vietato?
PINOCCHIO MA CHE TORMENTO! STAI ZITTO UN MOMENTO!
TUTTO VIETATO, LA TUA È UNA MANI!
SECONDO TE NON SI PUÓ FARE NIENTE,
MA VATTENE VIA.
GRILLO Impossibile! Sono la tua coscienza!
PINOCCHIO Ma… non potrei farne a meno?
GRILLO Impossibile! Tutti hanno una coscienza! Pinocchio, non mi puoi evitare. Da ora in poi noi due siamo una coppia, una coppia regolare, una coppia ufficiale!
INSIEME MA CHE COPPIA IMPROBABILE!
TRA TUTTI GLI ALTRI MI CAPITI TU.
DEVO TROVARE UNA TATTICA PER LIBERARMI DI TE.
PINOCCHIO MA CHE GRAN ROMPISCATOLE! GRILLO PARLI PROPRIO TU.
NON PUOI STRESSARMI COSÍ, CARO MIO. BASTA!
INSIEME SEI QUASI PEGGIO DI UN INCUBO,
SEI INSOPPORTABILE.
PINOCCHIO BASTA PARLARE VATTENEVIA
BASTA, SEI QUASI PEGGIO DI UN INCUBO
BASTA PARLARE,
VATTENE SUBITO VIA DA QUI GRILLO DAI!
SMETTILA!
RILASSATI! NO,
IO RESTO QUI!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...